Dipartimento di Prevenzione
Servizio di Igiene e Sanità Pubblica
Direttore: Dott. Fabrizio Magrelli
Indirizzo: Via Bardanzellu, 8 - 00155 Roma

tel. 06.4143.4904



f.a.q. Domande Frequenti

Sono raccolte in un elenco, periodicamente aggiornato, le domande più frequentemente ricevute dai vari Settori, con le relative risposte.


Linee guida e Documenti

Accesso alla documentazione elaborata dal Servizio per dare informazioni e assistenza agli utenti rispetto a specifiche problematiche.


Modulistica

Accesso alla modulistica predisposta dal servizio.



Posta per il Servizio

Accesso alla rete di posta elettronica organizzata dal Servizio, per consentire agli utenti di comunicare direttamente e/o inviare una specifica richiesta di informazioni.

MISSIONE
Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) è la struttura del Dipartimento di Prevenzione che, per quanto stabilito negli articoli 7-bis e 7-ter del Decreto Legislativo 229/99, opera nel territorio di propria competenza, anche a supporto delle Autorità Sanitarie locali (Sindaco, Presidente della Giunta Regionale) per garantire la tutela della salute collettiva nel campo:

della profilassi delle malattie infettive e parassitarie;
della prevenzione dei rischi sanitari conseguenti all’inquinamento dell’ambiente generale e degli ambienti di vita.

DESCRIZIONE

Il SISP ha sede in V.le B. Bardanzellu 8 (V piano), zona Colli Aniene a circa 500 m  dalla stazione Ponte Mammolo della linea B della metropolitana. Nelle sue vicinanze sono altresì collocate fermate delle linee pubbliche 309, 449, 450, 450 F, 451, 508

I recapiti telefonici della Segreteria del Servizio, disponibili tutte le mattine non festive dalle 8 alle 13,00, e di pomeriggio (escluso sabato) dalle 14 alle 17,30 sono i seguenti:
Telefono 06.4143.4951/4975 - Fax: 06.4143.4637

Il SISP si avvale dell’opera di medici specialisti e/o esperti in igiene e medicina preventiva; di assistenti sanitari; di infermieri professionali; di tecnici della prevenzione; di personale amministrativo, per le seguenti linee di attività:

Coordinamento ed effettuazione di indagini epidemiologiche, e di accertamenti e prestazioni sanitarie su singoli o gruppi di popolazione esposti a fattori di rischio, compresi gli interventi di profilassi delle malattie infettive stabilite per legge.

Verifiche sull’esercizio di attività lavorative di varia natura, finalizzate a riscontrare, per le materie di competenza attribuite dalle leggi, l’avvenuta adozione di tutte le precauzioni necessarie ad evitare rischi per la salute pubblica

Consulenza nei confronti di Istituzioni Pubbliche e di privati

Promozione della Salute, attraverso attività di formazione ed informazione della popolazione generale e/o di specifici gruppi della stessa, finalizzate all’adozione di accorgimenti di prevenzione di malattie e di corretti stili di vita, relativamente agli obiettivi individuati nei Piani Sanitari Nazionale, Regionale ed Aziendale, per quanto delegato al Dipartimento di Prevenzione.


L’espletamento delle funzioni indicate si articola nelle seguenti aree di prestazioni:

1) Profilassi ed epidemiologia delle malattie infettive
2) Unità Operativa AIDS
3) Tutela della salubrità e della sicurezza degli ambienti di vita aperti e confinanti
4) Epidemiologia ambientale, sorveglianza delle malattie croniche e promozione della salute