ATTIVITA' INTRAMOENIA


L’utente puó navigare nella pagina attraverso due modalità di ricerca: o per branca o per nome del professionista; in entrambi i casi oltre al indicare il luogo in cui viene effettuata l’attività sanitaria sarà visibile la tariffa prevista per la prestazione richiesta. Al termine della procedura, l'utente verrà ricontattato da un operatore per confermare la tipologia della richiesta o per rispondere ad eventuali richieste di chiarimento. Al termine della verifica la prenotazione si intende effettuata.


E' possibile inoltre prenotare recandosi presso gli Sportelli CUP Aziendali o chiamando il numero telefonico:

 
telefono
06.4143.8784 dalle 13.30 alle 17.30
Attività libero professionale Intramoenia in Studi Esterni

L’ Attività Libero Professionale IntraMoenia (A.L.P.I.), prevista dalle normative vigenti, rappresenta una ulteriore modalità di offerta di prestazioni ai cittadini che possono liberamente scegliere di usufruirne.
L’ A.L.P.I. quindi integra, e non sostituisce l’attività istituzionale che deve continuare ad essere garantita a tutti i cittadini in forma prioritaria ed adeguata ai bisogni.
I medici e gli altri operatori che operano in A.L.P.I. prestano le relative attività al di fuori dell’orario di lavoro ordinario e garantiscono che i livelli di attività in A.L.P.I. siano sempre largamente inferiori a quelli resi in orario istituzionale.
Su tali basi l’Azienda USL Roma B, favorisce lo sviluppo dell’attività in A.L.P.I. , quale area organizzativa di erogazione di servizi a pagamento, che vengono offerti sul mercato sanitario – in subordine  ed in coordinamento con l’attività istituzionale dovuta-  al fine di valorizzare le modalità di offerta  e le opportunità professionali della dirigenza medica e sanitaria ma, soprattutto, di contribuire allo sviluppo del  processo organizzativo dei servizi offerti ai pazienti, ponendo a disposizione, in forma più ampia,  il proprio patrimonio di conoscenze, capacità, esperienze e risorse organizzative, nonché tecnologiche e strutturali .
L’attività libero professionale è anche finalizzata a favorire la crescita dell’esperienza di pratica professionale e l’ulteriore aggiornamento tecnico scientifico e professionale nell’interesse degli utenti e della collettività.
L’ Azienda attraverso un apposito regolamento, adottato con Deliberazione n° 1247 del 16 ottobre 2008, ne disciplina le modalità di esercizio in regime di ricovero ed ambulatoriale, le tipologie prestazionali specialistiche e relative tariffe, gli orari e gli ulteriori aspetti organizzativi, rendendo tali informazioni disponibili e fruibili dagli utenti.