CREDITS
Organizzazione e Redazione Dott.ssa Cristina Sopranzi
Comunicazione Marketing e URP

Realizzazione Software dinamico Sig. Marco Fava
Informatica e Collegamenti con il Territorio

Webmaster Informatica e Collegamenti con il Territorio

Grafica 3D Sig. Riccardo Perni
Informatica e Collegamenti con il Territorio

 

PROGETTO DI RICONFIGURAZIONE DEL SITO AZIENDALE
“ASL ROMA B”


Premessa

La comunicazione non può essere rappresentata come un semplice atto linguistico, essa va intesa come un’azione inserita in un processo dinamico che una persona compie verso un’altra persona determinando delle trasformazioni, più o meno significative, nei comportamenti, negli atteggiamenti, nei modi di lavorare o di interagire con il proprio e l’altrui mondo sociale.
In ambito sanitario la comunicazione non è fattore di produzione, ma una componente strategica nel senso che l’atto sanitario deve incorporare non solo logiche di efficienza nell’allocazione delle risorse ma anche di efficacia rispetto ad obiettivi di solidarietà, di cura, di accoglienza e di rispetto del paziente.
La comunicazione sanitaria si  rafforza con azioni di più diretta operatività sul piano dell’informazione e dell’educazione sanitaria in quanto oltre ad offrire informazioni funzionali sui servizi, sulle prestazioni erogate e sulle modalità di accesso agli stessi, promuove diverse campagne di prevenzione e di cura della salute.

Essa svolge due funzioni quella interna che costituisce l’area dello scambio di informazioni e di significati interni all’organizzazione, cioè comunicazione e ascolto interno tra management ed operatori e tra gli stessi operatori e quella esterna che  costituisce l’area dello scambio di informazioni e di significati tra l’organizzazione e l’ambiente di riferimento, cioè comunicazione e ascolto esterno tra Azienda sanitaria e cittadini.

Progetto

La ASL Roma B intende ristrutturare il sito ASL Roma B ed ha previsto l'attività di progettazione e di realizzazione ispirata dai tre principi guida: semplificazione, trasparenza ed accesso.
Il lavoro è stato condotto tenendo conto delle criticità e dei principali punti di debolezza rilevati nel tempo dagli utenti esterni ed interni e ancora da esperti e addetti ai lavori. È a partire dalle loro indicazioni che si è proceduto a rinnovare la grafica e la struttura di navigazione, ma anche gli aspetti più squisitamente tecnici al fine di rendere dinamici gli aggiornamenti. Esso è stato realizzato interamente “in casa” con il supporto dell'U.O.C. Informatica e dell'U.O.S. Comunicazione, Marketing e URP; il processo di riconfigurazione è iniziato nel novembre 2007 e procederà a tappe, fino a coprire l'intero sito istituzionale della ASL Roma B.
Il sito ospita tutte le informazioni, i dati e i servizi presenti nel sito precedente, con l'aggiunta di nuovi servizi e nuove sezioni per  offrire ai visitatori un'organizzazione più accessibile con un design grafico e di navigazione più comprensibile con l'obiettivo definito dalla Legge 150/2000, di:
illustrare e favorire la conoscenza delle decisioni pubbliche a tutti gli interessati;
illustrare e promuovere le attività dell'Azienda, il suo funzionamento, finalità e strutture, nonché tutte le disposizioni normative e amministrative adottate;
favorire la conoscenza e l'accesso ai servizi pubblici, alle informazioni e ai documenti;
promuovere conoscenze allargate e approfondite su temi di rilevanza sanitaria e sociosanitaria;
favorire processi interni di semplificazione delle procedure;
promuovere l'identità dell'Azienda;
garantire l'ascolto dei cittadini e delle associazioni per migliorare la qualità dei servizi erogati;
favorire la circolazione delle informazioni tra i dipendenti per accrescere la partecipazione ed il senso d'appartenenza;
comunicare dinamicamente le innovazioni aziendali.


Struttura

Il modello strutturale adottato, dinamico e coerente con la comunicazione istituzionale, è organizzato attraverso uno schema classico e una struttura modulare, capace di rispondere a secondo delle esigenze. La struttura è suddivisa in testata, colonna sinistra, corpo centrale, colonna di destra ed ogni area è deputata ad ospitare analoghe categorie e servizi. Nel dettaglio:


Testata: oltre agli elementi di corporate identity quali il logo; presenta  l'organizzazione dell'Azienda raggruppata in canali tematici; accoglie i prodotti  di divulgazione, quali i giornali ed ospita alcuni  Servizi,quali ad esempio la Formazione ed il Risk Management e illustra le procedure elaborate per il rispetto della Legge sulla Privacy.


Colonna di sinistra: è la parte istituzionale dedicata ai cittadini articolata in aree tematiche di principale rilevanza: propone le garanzie e il modo di segnalare  gli eventuali disagi; l'organizzazione dei singoli distretti con tutte le strutture presenti sul  territorio; le articolazioni dei dipartimenti territoriali o misti; i presidi ospedalieri con i dipartimenti ospedalieri o misti. Vi è un'area dedicata all'integrazione sociosanitaria con le strutture integrate municipio-distretto, i progetti e la parte normativa. E' presente una parte denominata “Servizi” contenente modalità per l'ottenimento di prestazioni quali: Assistenza  stranieri,Guardia medica, Attività intra moenia, Farmacie di zona, Medicina legale (Visite fiscali, Invalidità civile), Sistemi di prenotazione (CUP) Numeri verdi, Veterinaria (Anagrafe canina), Strutture accreditate. Infine l'area della modulistica.

Corpo centrale: accoglie, nella parte alta, lo spazio dedicato alla comunicazione (argomenti in evidenza di nuova pubblicazione, notizie e novità) e nella parte sottostante l'organizzazione dell'Azienda suddivisa per strutture in ambito geografico.

Colonna destra: è l'area che ospita la sezione dell'informazione con i bandi di gara  e i concorsi (le pagine, gestite direttamente dalle strutture interessate, contengono le notizie necessarie per i visitatori esterni) e della comunicazione con tutti le news suddivise in archivi e le modalità per entrare in contatto con l'Azienda. La sezione, inoltre, illustra i Progetti nei quali l'Azienda è coinvolta e le Associazioni di volontariato che collaborano con l'Azienda.

Navigazione: non è prevista un'unica modalità d'accesso all'informazione; infatti le categorie presenti nel sito sono organizzate in sezioni e sottosezioni consultabili sia attraverso il menu principale posto nella colonna di sinistra sia attraverso ingresso  nel corpo centrale. Mentre la parte centrale e il menu principale rimane fissa  nelle pagine di secondo livello e in quelle successive la sezione della colonna di destra scompare. In tutte le pagine di livello successivo alla home page è presente il tasto per il ritorno alla pagina iniziale del sito.

Grafica: il layout mira ad una maggiore accessibilità e identità dell'Azienda, ogni pagina mantiene inalterato lo schema garantendo l'orientamento al cittadino e quindi una navigazione più efficace. Le caratteristiche principali sono:

la scelta dei colori che, pur mantenendo l'assetto del sito precedente, sono divenuti meno accesi in modo da favorire la lettura;
l'uniformità dello stile in tutte le pagine;
le immagini sono riproposte in uno stile astratto all'interno del sito impostato in forma classica;
una struttura simmetrica ed ordinata.


Collegamenti (link): verso altri siti correlati al processo di produzione delle prestazioni o servizi (Regione Lazio, Progetti, Associazioni).

Contenuti
La comunicazione esterna è efficace qualora vi è una azione integrata tra tutti i canali informativi dell'Azienda che favoriscono un'ampia circolazione di informazioni sull'attività e sui processi lavorativi.
Il modello funzionale utilizzato è il Content Management System (CMS); il sistema di gestione dei contenuti permette di amministrare informazioni strutturate e complesse sul canale internet con la necessaria frequenza e tempestività negli aggiornamenti.



In pratica, il sistema CMS permette agli editori (i Referenti)di  modificare, aggiungere, eliminare i contenuti delle sezioni che, sottoposti alla verifica dell’Amministratore (la Redazione), possono essere pubblicati direttamente sul sito ed attivare quindi un’organizzazione autonoma nella produzione, gestione, archiviazione e pubblicazione su internet (o in ambito intranet) dei propri contenuti.

I Dirigenti di ogni struttura individuano un Referente (editor) che collaborano con la UOS Comunicazione, Marketing e URP per la pianificazione delle attività di comunicazione e partecipazione, la definizione dei contenuti della comunicazione ai cittadini, il tempestivo aggiornamento delle informazioni. I compiti dei referenti  sono:

fornire informazioni uniformi sui servizi offerti in base ad uno schema standardizzato;
informare la Redazione sull'attività dei propri servizi;
garantire tempestivamente l'informazione su nuove iniziative, che sarà poi distribuita su tutti i canali informativi dell'Azienda;
collaborare con la Redazione per la realizzazione di campagne di promozione e sensibilizzazione.

La Redazione convoca riunioni periodiche con i referenti al fine di valutare la necessità di predisporre specifici strumenti comunicativi e di proporre l'adozione di misure organizzative per facilitare l'accesso dei cittadini ai servizi e migliorare l'efficacia dell'informazione fornita.

La UOS Comunicazione, Marketing e URP agisce come supporto organizzativo a tutte le strutture dell'Azienda per qualsiasi iniziativa di comunicazione al fine di renderla più possibile omogenea.
La Redazione del sito è a cura della UOS Comunicazione, Marketing e URP e dalla UOC Informatica e Collegamenti sul Territorio – Via Filippo Meda, 35 - 00157 Roma.